Dicono di me

Esperienze condivise

Stefano Romano

"Enzo non è certo un allenatore nella classica accezione del termine, ma grazie al suo modello medotico coniugato ad un'innata capacità a motivare, ha saputo trasformarmi da modesto atleta delle brevi distanze a competitivo protagonista delle ultradistanze."

Silvia Caraffa Braga

"Tu sarai protagonista nell'ultramaratona. Quando Enzo mi fece questo pronostico ero molto scettica, invece in poco tempo seguendo i suoi consigli, ho vinto ben tre gare importanti che al di la del piacere di salire sul gradino più alto del podio mi hanno aperto le porte di emozioni uniche, che solo distanze come la maratona o un'ultra sono capaci di riservare "

Paolo Garganese

  • "Non vederci è una cosa brutta che tuttavia non deve impedire di vivere la vita che desideri, incluso il folle desiderio di correre una maratona. 

Il 4 luglio 2008, senza aver mai corso un solo 
chilometro in vita miaconosco Enzo.

 il 28 settembre dello stesso anno ad Avigliana concludevo la mia prima maratona in 4h,08' e a questo punto credo che ogni commento ulteriore, sarebbe superfluo "

Antonio Cajelli

"Iscriversi ad un'ultramaratona dopo mesi di ozio, ripromettendosi di provare a fare almeno 20 Km e invece concluderla, è stata per me un'esperienza illuminante sulle incredibili capacità di Enzo a motivare anche un modesto podista come me, che conserverò questo traguardo come tra i più belli del mio pur ridotto palmares podistico."